Obelisco della Minerva

L’Obelisco della Minerva famoso ache come il “Pulcino della Minerva” e si trova nella piazza omonima. Alto 5,47 metri e con il basamento e la croce raggiunge 12,69 metri.
Realizzato in Egitto dal faraone Apries nel sec. VI.. è in granito rosa, con iscrizioni di geroglifici sulle 4 facciate.
Trasportato a Roma da Domiziano e posto nell’Iseo Campense poi se ne sono perse le tracce fino al 1665 quando è stato ritrovato nel convento dei domenicani presso la chiesa di S. Maria sopra Minerva e fatto di nuovo erigere secondo un progetto di Gian Lorenzo Bernini, dallo scultore Ercole Ferrara.
Questo obelisco poggia sulla groppa di un elefantino così piccolo da essere chiamato “pulcino”.

Come arrivare all’Obelisco di Piazza della Minerva:
in Bus: 87, 116, 571, 40.



VEDI ANCHE:
Musei di Roma
TORNA A: Obelischi di Roma

Marcello D'Altri

Marcello D'Altri

Sulla cresta del web dal lontano 2000, ha sviluppato numerosi portali tursitici e realizzato centinaia di website in tutt’Italia.
Si occupa anche di Grafica e design mentre nel tempo libero si diletta col giardinaggio, ma dovrebbe iniziare a prendere in considerazione l’idea di non essere tanto bravo.
Nato a Cesena nel 1961 Risiede ad Albenga.
Marcello D'Altri