Obelisco Esquilino

L’Obelisco Esquilino è in Piazza dell’Esquilino ed è il secondo obelisco innalzato a Roma da Papa Sisto V.

Indice:
  1. La storia dell’Obelisco Esquilino
  2. Come arrivare all’Obelisco di Piazza dell’Esquilino?

La storia dell’Obelisco Esquilino

L’Obelisco Esquilino è alto circa 25,50 metri e è stato con probabilità realizzato al tempo di Domiziano; privo di geroglifici, il monolite era in origine piazzato davanti al mausoleo di Augusto in Campo Marzio insieme all’altro obelisco che oggi ò in Piazza del Quirinale.
Ritrovato nelle adiacenze di Via Ripetta interrato e spaccato in più parti.
L’Obelisco Esquilino è stato sistemato nella attuale sede, lungo la cosiddetta “strada felice” (da Felice Peretti, il nome di Papa Sisto V), da Domenico Fontana per volere di Papa Sisto V.

Come arrivare all’Obelisco di Piazza dell’Esquilino:

in Bus: 714, 360, 649
in Metro: linea A (fermata Termini o Vittorio Emanuele).


TORNA A: Obelischi di Roma

Marcello D'Altri

Sulla cresta del web dal lontano 2000, ha sviluppato numerosi portali tursitici e realizzato centinaia di website in tutt’Italia.
Si occupa anche di Grafica e design mentre nel tempo libero si diletta col giardinaggio, ma dovrebbe iniziare a prendere in considerazione l’idea di non essere tanto bravo.
Nato a Cesena nel 1961 Risiede ad Albenga.
Marcello D'Altri

Latest posts by Marcello D'Altri (see all)