Fontana del Tritone

Il bello dell’acqua

Verso la metà del Seicento, quando furono ultimati i lavori di piazza Barberini, il Papa Urbano VIII incaricò Gian Lorenzo Bernini di realizzare la Fontana del Tritone.
È formata da quattro pesci sui quali poggia una grande conchiglia; in mezzo il dio Tritone soffia dentro una conchiglia, dalla quale esce l’acqua verso l’alto.
Le piccole colonne che delimitano la fontana sono state inserite nell’Ottocento.