Discoteche Musica dal vivo Movida a Roma

Discoteche, luoghi di ritrovo per l’aperitivo o per il dopocena a Roma, ma anche i belvedere degli alberghi di lusso e le spiagge di Roma.

Sei un romano alla ricerca di svago e divertimenti?
Oppure sei un turista che cerca di orientarsi nelle infinite opportunità che offre Roma?
Hai diversi giorni per organizzarti o solo qualche ora libera prima di affrontare il viaggio di ritorno a casa?

Discoteche

  • Il Piper, leggendaria anni Sessanta. Avviato nel 1965 è oggi diventata una discoteca famosa, che conserva la sua atmosfera dell’epoca. Si rifaceva alla corrente beat inglese, con luci stroboscopiche, ragazze in minigonna. Qui hanno iniziato la loro carriera Patty Pravo e Caterina Caselli.
    Indirizzo: Piper, via Tagliamento 9; tel. 06 S555393; web: piperclub.it.
  • La discoteca per ‘vip’, Gilda, è aperta tutte le sere ma si riempie specialmente il venerdì e sabato.
    Il sabato apre la discoteca Notte del Giaguaro.
    Da non dimenticare la discoteca Spazio 900, molto moderna e di effetto, con terrazze panoramiche; le serate offrono un programma vario e divertente con concerti, DJ rinomati, e personaggi noti al pubblico.
  • La discoteca Goa, offre musica ultramoderna, dance-house ed elettronica, in un ambiente raffinato.

Movida romana

Per l’aperitivo o il dopocena sono molto frequentati locali con caratteristico clima asiatico, calde tonalità ove si possono gustare cocktail, drink e spuntini con sapori provenienti da tutto il mondo, particolarmente dall’oriente. Qui si ascolta anche buona musica con DJ set a tema.
Ad esempio nel rione Monti c’è la bottiglieria ‘Ai Tre Scalini’, frequentato anche da personaggi famosi, che propone prelibate specialità locali accompagnate da ottimo vino.
Anche la zona Ponte Milvio è ricca di locali alla moda, come Amoroma che offre buffet di sera e musica.
A Trastevere vi è il ‘Art Cafe Raffaello’ che, oltre ad offrire cocktail e piatti raffinati, espone opere d’arte di artisti moderni.
Il quartiere del Pigneto, nella periferia est di Roma, si è avviato a un rapido aggiornamento, che ha portato a una crescita di nuovi locali e attività con un maggior interessamento da parte dei giovani. Ad esempio l’innovazione dei parrucchieri di Contesta Rock Air, con ambiente molto stilizzato e musica; l’associazione Off!Cine, luogo di espressività creativa, visione e degustazione di cinema; lo Yeti, libreria e caffetteria che organizza feste per bambini; oppure la Locanda dell’Interprete, dove il cuoco prepara ricette creative e organizza lezioni di gastronomia.

Musica dal vivo

L’Auditorium Parco della Musica, fra il Parco di Villa Glori e lo stadio Flaminio, è ideato dall’architetto Renzo Piano. Occupa una superficie di 55000 m², con tre grandi sale da concerto, il Teatro Studio, un bar, un ristorante e una vasta libreria. Il vario programma musicale, che include musica spagnola, interessa a persone di tutte le età. Un altro importante locale, sito fra Castel Sant’Angelo e il Vaticano, è il ‘The Place’ con un programma di concerti, con famosi artisti italiani e stranieri, mentre si cena o si gusta un drink.